Trattamento e periodo dopo l’ortodonzia

Indipendentemente dal tipo d’ortodonzia estetica che verrà eseguita è il procedimento molto simile, quasi uguale. Il trattamento viene diviso in 3 fasi principali quali a loro turno sono divisi in un numero di visite in clinica.

1. Visita consultoria e medica

La prima fase nell’ortodonzia significa che il paziente arriva in clinica specializzata in ortodonzia, sia sul rinvio che di sua iniziativa, per una consultazione preparatoria dove viene visitato.

Basandosi sul risultato della visita il medico vi informerà sul metodo adatto, come viene eseguito l’intervento, quanto verrà a costare e quale risultato da aspettarsi.

2. Misure di trattamento iniziale

Durante la seconda visita vengono prese le impronte dei denti ed un numero di radiografie. Sulla base di queste viene preparatoria un piano di azione del trattamento. Se per caso bisogna estrarre qualche dente o altre misure preparatorie sono necessarie si iniziano queste ora.

Quando si usa il metodo Invisalign vengono ordinate le mascherine dopo la seconda fase. Queste vengono poi ritirate e il paziente inizia da solo il trattamento.

3. Installazione ed appuntamenti

Alla terza visita vengono applicate le piastrine dell’apparecchio per i denti sui denti, il filo inserito e aggiustato ad un carico adeguato. La visita richiede da 1-3 ore, questo dipende dalla tecnica usata.

Nel corso dei prossimi 6-24 mesi vanno poi effettuate visite brevi in clinica per tirare il filo come si spostano i denti (ogni 6-8 settimane).

Vivere con l’apparecchio dentale

Vivere con l’apparecchio per i denti non dà fastidi particolari. Bisogna solo stare attenti di non mangiare cibi duri o gommosi in quanto possono far cadere una delle piastrine. Questo per se non è un catastrofe che semplicemente viene incollata nuovamente.

All’inizio, solitamente la prima settimana, prima che si abitua all’apparecchio dentale si può sentire un fastidio ai denti e/o un dolore in bocca. Questi sono fastidi transitori e passano rapidamente.

La spazzolatura è importantissimo quando porti l’apparecchio dentale. Dovete lavare bene e spesso.

Normalmente si porta l’apparecchio dentale per 1-2 anni e ogni 6-8 settimane si fa delle visite di controllo. Quando si toglie l’apparecchio dentale viene messo un filo di acciaio (cosiddetto retainer) all’interno dei denti per fissare i denti nella posizione nuova.

« Alternative e metodi di ortodonzia | Costi per l’ortodonzia e apparecchi dentali »

Nuovo nel forum!
  • No posts.
Nuovo dall'esperto
  • No posts.