Rischi alla mentoplastica additiva

La mentoplastica additiva è un’intervento relativamente semplice ma come per tutti interventi di chirurgia plastica ci sono certi rischi per complicanze.

Sui rischi generali con la chirurgia plastica potete leggere sulla pagina informativa sui rischi generali nella chirurgia plastica ». I rischi associati con la mentoplastica vengono presentati qui sotto.

L’impianto cambia posto

Potrebbe succedere che la protesi del mento non rimane ferma nella tasca fatta nel tessuto. Un certo movimento è accettabile ma se la protesi invece si sposti troppo e rimane in una posizione errata bisogna intervenire chirurgicamente.

Infezioni

Se un’infezione si verifichi intorno alla protesi e non si riesce a combatterla con degli antibiotici può essere necessario rimuovere la protesi ed aspettare che la guarigione dell’infezione per poi poterla rimettere. Questa complicanza si presenta talvolta l’incisione è stata messa all’interno della cavità orale e il rischio può essere diminuito prendendo una cura preventiva di antibiotici.

Cambiamenti della sensibilità

Certi pazienti sentono un cambiamento della sensibilità del labbro inferiore e ai denti. Questa condizione viene normalizzato entro tre mesi. Esiste comunque un certo rischio che rimane in modo permanente.

Tutto sulla mentoplastica additiva

Asimmetrie

Un certo rischio per irregolarità nella ricostruzione del tessuto intorno alla protesi che potrebbe dare un senso asimmetrico. Se questo comporta delle problematiche può essere corretto in modo chirurgico.

Contratture capsulare

Un’altra complicazione, molto raro ma esistente, che potrebbe verificarsi è la contrattura capsulare. Questo vuol dire che il tessuto intorno la protesi del mento forma una capsula di tessuto connettivo che si indurisce. La protesi viene schiacciato e dà al mento un’aspetto strano che potrebbe essere anche doloroso.

La contrattura capsulare può essere trattata in vari modi. In certi casi si può togliere il tessuto connettivo in altri si deve togliere la protesi.

Cicatrici

La cicatrizzazione cattiva è molto rara dopo la chirurgia estetica del mento (mentoplastica additiva). Se la protesi viene inserita dalla bocca questa problematica non esiste. Con l’incisione sotto al mento invece la cicatrice guarisce normalmente in modo che diventi quasi invisibile.

Potete leggere di più sulla cicatrizzazione e come minimizzarle su … pagina informativa sulle cicatrici delle chirurgia ».

« Il tempo dopo la mentoplastica | Costi della mentoplastica »

Nuovo nel forum!
  • No posts.
Nuovo dall'esperto
  • No posts.