Il tempo dopo la mentoplastica


Warning: Illegal string offset 'keywords_time' in /home/internet/public_html/guidamedicinaestetica/wp-content/plugins/internal_link_building.php on line 102

La mentoplastica è un’intervento relativamente semplice e solitamente il periodo dopo è poco drammatico quanto l’intervento stesso.

  • Quando la sedazione vi rilascia sentirete un dolore intenso ma breve. A parte questo, il dolore dopo la mentoplastica è leggero e va controllato con antidolorifici.
  • I punti vengono tolti dopo 5-7 giorni. Se l’incisione era messa nel labbro inferiore vengono usate dei punti autoassorbenti.
  • Un leggero gonfiore si potrebbe manifestare nella zona ma diminuisce successivamente entro 1-2 settimane. Il gonfiore può essere limitato se mettete del ghiaccio sull’area per mezz’ora, 3 volte al giorno, giorno 1 e 3 dopo l’intervento.
  • Dipende dal metodo usato ma è possibile che il chirurgo vi ha prescritto una cura preventiva di antibiotici, che deve essere rispettata attentamente.
  • Quando si opera nella cavità orale si deve poi mangiare cibi liquidi o facili da masticare per qualche giorno. Dovreste inoltre dormire sulla schiena per la prima settimana e potete tornare al posto di lavoro dopo una settimana (più legato all’aspetto che delle cause fisiche)

« Procedimento della mentoplastica | Rischi e complicazioni nella mentoplastica »