Dopo la liposuzione (liposcultura)

Il periodo dopo la liposuzione (liposcultura) varia e dipende dal metodo di liposuzione usato. Dopo una liposuzione tradizionale solitamente il periodo dopo è più fastidioso rispetto a dopo la liposuzione laser (SmartLipo) o liposuzione a radio-frequenza (BodyTite).

Dopo la liposuzione tradizionale (liposcultura)

Dopo la liposuzione viene messo un indumento di compressione per ridurre il gonfiore e per diminuire il rischio di irregolarità della pelle

Come detto precedentemente il periodo dopo una liposuzione tradizionale è più fastidioso rispetto ad una liposuzione laser o a radio-frequenza.

Sieroma e drenaggio

Dopo la liposuzione ci saranno sicuramente perdite di fluido dove è stato emesso l’incisione. Talvolta viene messo un tubo di drenaggio sotto la pelle per evitare le ritenzioni idriche. Normalmente questo viene tolto dopo qualche giorno. Una dritta è di tenere una copertura nel letto dopo la liposuzione per evitare macchie spiacevoli sul materasso.

Indumenti di compressione

Una panciera o fasciatura a pressione viene messo per diminuire il gonfiore e regolare la pelle alla nuova forma. Queste fasciature vanno messe per 2-3 mesi per minimizzare il rischio di irregolarità e velocizzare la guarigione.

Trattamenti aggiuntivi

Irregolarità è il problema più grande dopo la liposuzione. Più grande l’intervento più rischio c’è. Il peso (BMI) è un’altro fattore importante, gli indumenti a pressione un’altro ancora.

Qualche forma di massaggio è anche molto importante. Più efficace è il linfomassaggio tipo Endermologie o LPG. Questo tipo di massaggio aumenta la circolazione del sangue del tessuto.

Con LPG Endermologie diminuisce anche il rischio di cicatrizzazione profonde, velocizza la guarigione ed è molto piacevole. Si consiglia 6-8 sedute con inizio 6 settimane dopo la liposuzione. Potrebbe essere anche un’idea di farne due sedute prima dell’intervento per preparare il corpo per l’intervento ed avere un risultato ancora migliore.

Cura di antibiotici preventiva

Non è affatto raro che venite date una cura di antibiotici per evitare infezioni.

Dolori e fastidi

Contate che non sentirvi o vedervi un gran che bene dopo l’intervento. Nonostante nuovi metodi che diminuiscono il fastidio proverete comunque dolore, indolenzimento, gonfiore, emorragie e perdita della sensibilità temporanea. Il dolore viene controllato con antidolorifici però vi sentirete rigidi e indolenziti per qualche giorno.

È assolutamente normale sentirsi preoccupati e giù fino ad un paio di settimane dopo l’intervento ma questi sentimenti si moderano come l’aspetto e il benessere migliora.

Tornare al lavoro e attività normali

Gradualmente vi sentirete meglio. Dopo una settimana di assenza di malattia potete tornare al posto di lavoro. I punti vanno tolti entro dieci giorni dall’intervento.

Attività che richiede sforzo fisico dovreste evitare per un mese durante quale il corpo si riprende e guarisce. La maggior parte del gonfiore e lividi svaniscono durante il primo mese. Tutta la guarigione dura di più, dopo 6-8 mesi potete vedere il risultato finale.

Tutto sulla liposuzione (liposcultura)

Dopo la liposuzione a laser (SmartLipo)

La convalescenza dopo una liposuzione a laser e notevolmente meno fastidioso rispetto ad una liposuzione tradizionale. In certi casi potete tornare a lavorare subito dopo l’intervento in altri invece richiede qualche giorno di assenza di malattia.

Indumenti di pressione

Per evitare gonfiore dovresti portare degli indumenti di pressione o una benda elasticizzata che fissa la zona dell’intervento, per 2-3 settimane giorno e notte e poi solo di giorno per altre 2 settimane.

Dolore, gonfiore e fastidio

È normale sentire un certo dolore, indolenzimento o gonfiore nella zona dell’intervento durante le prime due settimane. Per il dolore solitamente basta un’antidolorifico normale come Moment. In certi casi, specialmente se sono state trattate zone più grandi vi prescriveranno antidolorifici più forti e una cura di antibiotici preventiva per i primi giorni dopo l’operazione.

Restrizioni post-operatori

Si può iniziare con dei massaggi leggeri dopo due settimane ma si dovrebbe aspettare almeno 5 settimane per trattamento più potenti come il linfomassaggio del tipo LPG Endermologie.

Si dovrebbe evitare sforzi fisici ed allenamento per due settimane e stare attente a bere tanta acqua. Non si dovrebbe neanche fare il bagno per le due settimane.

Dopo la liposuzione a radiofrequenza

Il periodo dopo la liposuzione a radiofrequenza è più leggero rispetto a alla liposuzione tradizionale ma più fastidioso rispetto alla liposuzione laser.

Indumenti di compressione

Subito dopo la liposuzione a radiofrequenza viene messo una panciera con lo scopo di ridurre il gonfiore nella zona dell’intervento. Questa panciera si porta giorno e notte le prime tre settimane e dopo di che durante la notte per altre tre.

Dolore e fastidio

Il dolore è molto limitato dopo la liposuzione a radiofrequenza e rimane solo qualche giorno. Solitamente basta prendere un antidolorifico del tipo Moment, soli in certi casi bisogna prendere antidolorifici più forti su prescrizione dal medico curante.

Gonfiore

Il gonfiore, che viene limitato dall’indumento compressivo, solitamente non ostacola il paziente di tornare alle attività normale dopo 24 ore. Dopo 7-10 giorni diminuisce il gonfiore e si può vedere i primi risultati del trattamento anche se ci vogliono 3-4 mesi per valutare l’esito finale dell’intervento.

Certe parti della zone trattate possono apparire dure al tatto, questo è normale e va via dopo ca 3 mesi.

Punti e drenaggio

Le incisioni vanno chiusi con nastro adesivo chirurgico o con dei punti e tamponi. Nel caso dei punti di solito si mettono quelli autoassorbenti che si sciolgono automaticamente dopo un giorno o due. Nel caso è stata eliminata una grande quantità di adipe un tubo di drenaggio viene messo per qualche giorno per diminuire il gonfiore.

Restrizioni dopo la liposuzione a radiofrequenza

Dopo tre giorni potete fare la doccia come fate normalmente. L’indumento compressivo si toglie da steso visto il rischio di un’abbassamento della pressione che può comportare vertigini.

Dovete evitare di fare attività fisica per la prima settimana dopo l’intervento.

Per abbassare il rischio delle irregolarità dovreste massaggiare la zona dell’intervento da soli, un paio di volte al giorno per 5-10 minuti a volta. I linfomassaggi del tipo LPG Endermologie può anche avere un’effetto positivo sul risultato finale della liposuzione (liposcultura). Si può cominciare con questo tipo di trattamento tre settimane dopo l’intervento.

« Procedimento di una liposuzione | Rischi e complicanze alla liposuzione »