Competenza specialistica delle infermiere chirurgiche

Le infermiere chirurgiche svolgono un ruolo importante durante gli interventi chirurgici. L’infermiera è responsabile nel lavaggio e vestimento sterile del paziente, il controllo della circolazione del sangue del paziente, che l’attrezzatura tecnica è in posizione e funzionante e il monitoraggio del cliente. È anche lei che informa il chirurgo della condizione del paziente durante l’operazione.

L’infermiera chirurgica assiste il chirurgo ed è in carico per la supervisione delle cure del paziente. Lei valuta le condizioni del paziente e si assicura che lui/lei non viene raffreddato o che viene sottoposto a lesioni da decubito o circolazione. È un lavoro che richiede molta precisione. Inoltre è l’infermiera che tiene la responsabilità che è tutto sterile nella sala operatoria e che rimanga così durante tutto l’intervento.

L’infermiera chirurgica deve sapere i vari metodi chirurgici, conoscere ed essere in grado di utilizzare apparecchi tecnici molto avanzati.

Guidamedicinaestetica.it ritiene che sia giusto richiedere da tutte le infermiere praticanti alle cliniche di avere la formazione ed esperienza adeguata per il compito. Inoltre è un’indicatore di professionalità per la clinica che tutto il personale ha le competenze giuste per le mansioni svolte.

Dopo aver eseguito la laurea in Infermieristica può iscriversi all’Albo presso il Collegio provinciale IPASVI. Poi le infermiere possono intraprendere varie strade tra cui una la specializzazione nella chirurgia. A fine corso viene sostenuto un esame di abilitazione.

Nuovo nel forum!
  • No posts.
Nuovo dall'esperto
  • No posts.