Aumento chirurgico delle labbra (chelioplastica)

La chirurgia estetica delle labbra (chelioplastica) si usa solitamente per tornare indietro col tempo nel età avanzata oppure per correggere anomalie congenite. L’intervento più diffuso è quando occorre cambiamenti dovuti dall’invecchiamento delle labbra. Questi cambiamenti avvengono principalmente quando la pelle e la muscolatura del viso si rilassa e cade verso il basso.

Questi cambiamenti hanno un’impatti sull’aspetto del viso di vari gradi per esempio:

  • Piccole rughe verticali (rughe del fumo) che si formano sopra il labbro superiore
  • Il tessuto connettivo sopra il labbro superiore crolla e fa ruotare il labbro all’interno e meno “rosso di labbra” rimane visibile
  • La distinzione del labbro superiore e l’arco di Cupido vengono cancellato
  • Il labbro inferiore perde tono e va verso il basso insieme con i tessuti circostante, in questo abbassamento viene giù anche gli angoli delle bocca e rimaniamo con un’espressione triste

Le piccole rughe verticali (rughe del fumo) che vengono sopra il labbro superiore può essere riempito in modo efficace con dei trattamenti con iniezioni » l’alternativa è di fare un peeling chimico o a laser o un dermabrasione per attenuare le rughe.

Metodi chirurgia delle labbra (chelioplastica)

Cambiamenti in forma e misura delle labbra, dovuto all’invecchiamento, sono interventi relativamente semplici da eseguire. Come sempre è importante che sapete cosa aspettarvi per quanto riguarda il procedimento, il periodo dopo e il risultato finale. Sotto segue una descrizione per le varie tecniche che si usa;

Lifting del labbro superiore

Nel lifting del labbro si toglie un piccolo pezzo di pelle sotto al naso, dopo di che viene sollevato ed alzato in su il labbro superiore e tutto viene suturato sotto al naso.

Siccome la pelle sopra il labbro viene accorciato e alzato verso l’alto più rosso di labbra viene fuori e si ottiene una nuova contorno labbra molto più distinta. Una piccolissima cicatrice rimane sotto al naso. Questo metodo si adatta in particolare modo alle persone mature.

Chirurgia delle labbra (aumento volume labbra)

Il metodo W, V, Y per l’aumento di labbra

L’aumento di labbra (chirurgia di labbra) con il W,V,Y-metodo si usa per aumentare il volume del labbro spingendo in avanti del tessuto all’interno della bocca. Si arriva a questo risultato tramite un’incisione a forma di W, V o Y all’interno della bocca e trasferendo un lembo di tessuto locale all’esterno delle labbra. Poi viene chiuso a forma di Y, così più rosso di labbra viene esposto. L’intervento non riempie le labbra.

Chirurgia degli angoli della bocca

Un lifting degli angoli della bocca si usa quando i tessuti circostanti si sono rilassati e cadono verso il basso. Si rimuove un lembo di pelle nella parte esterna dell’angolo della bocca e si richiude, il risultato è una bocca con un’espressione più allegra.

Metodo alternativo

Un’altro metodo che si usa per fare vedere più “rosso di labbra” e così aumentare la misura del labbro superiore è di togliere una piccola striscia che segue il contorno del labbro superiore, la ferita poi viene chiusa con molta attenzione. Quando si cicatrizza fa sollevare più “rosso di labbra”.

Tanti chirurgi hanno abbandonato questa tecnica siccome si è verificato molto difficile suturare perfettamente le due parti e si verificano molto facilmente delle brutte cicatrici. Quando si usa questa tecnica si deve sapere che bisogna sempre usare il rossetto dopo. Il metodo si usa con successo nel labbro inferiore dove il tessuto circostante è meno complesso.

« Aumento con filler labbra | Rischi e complicazioni con l’aumento delle labbra »

Nuovo nel forum!
  • No posts.
Nuovo dall'esperto
  • No posts.