Aumento con protesi delle labbra

Protesi labiali vengono usati per arrivare ad un’aumento del volume delle labbra in modo permanente. Le protesi delle labbra che esistono sono di due tipi – sintetici e naturali.

Le protesi si usano per avere un ingrandimento permanente delle labbra

In Europa le protesi sintetiche sono molto insolite e per questo motivo abbiamo scelto di approfondire solo nelle protesi labiali naturali invece.

Una protesi delle labbra naturale consiste per definizione da materiale autologo o dai materiali presi dai tessuti naturali.

Il vantaggio si ha usando queste protesi è la buona capacità di cicatrizzarsi nel tessuto esistente, così diventando una parte del fisico. Anche se questo è allo stesso tempo la caratteristica più negativa in quanto esiste il rischio che viene riassorbito col tempo (da uno a tre anni). Possono anche essere parzialmente riassorbiti che potrebbe causare irregolarità visibili.

I vari tipi di protesi per l’aumento delle labbra

Ci sono fondamentalmente tre tipi di protesi con materiale naturale per le labbra. Una striscia del derma preso dal proprio corpo, cellule adipose autologhe o cosiddetti impianti Alloderm. Ognuno di loro viene usato per lo stesso motivo ma ha delle caratteristiche diverse. Una presentazione più ampia segue qui sotto.

Protesi di adipe/derma autologo

Questo tipo di protesi vengono chiamate anche protesi di derma-adipe e sono delle strisce di derma preso dallo strato profondo delle pelle del paziente stesso. Questa striscia consiste di tessuto adiposo e connettivo e viene formata su richiesta ed inserita nel labbro. Questo procedimento ne ha più vantaggi, tra quale prevede un risultato naturale senza rischio di allergie o che il corpo rifiuta l.

Il chirurgo prende al momento dell’intervento una striscia di derma con tessuto adiposo, normalmente dalla piega inguinale o gluteo. La protesi viene formato a piacimento e poi inserito nel labbro attraverso piccole incisione negli angoli della bocca.

Gli svantaggi con questo metodo è che rimane una piccola cicatrice dove è stato preso la protesi ed il rischio di riassorbimento parziale o totale è statisticamente alta (ca. 50%). Nonostante questo, la probabilità che il volume rimane più a lungo è più alto con questo tipo di intervento rispetto a per esempio iniezioni di cellule adipose autologhe.

Cellule adipose autologhe

Cellule adipose possono essere aspirate dal proprio corpo per poi essere iniettate nelle labbra con una siringa. Il metodo è molto diffuso, specialmente tra loro che non si sentono di iniettare un materiale, per il corpo, sconosciuto.

Tranne il fatto che il prodotto che viene iniettato è stato preso dal proprio corpo e in questo modo del tutto naturale, c’è anche la speranza che le cellule adipose che vengono iniettate nelle labbra si cicatrizzano nel tessuto e così il risultato diventa permanente.

In pratica l’intervento consiste nell’aspirazione di una piccola quantità di grasso da una parte del corpo (solitamente la pancia o interno ginocchia), viene trattata e iniettata nelle labbra.

Per informazioni più approfondite sull’estrazione ed iniezioni di cellule adipose autologhe facciamo riferimento alla pagina informativa delle iniezioni adiposi ».

Protesi Alloderm

Alloderm é una protesi prodotto dalla società LifeCell che contiene tessuto umano da pelle donata da altri. Inizialmente si usava Alloderm per curare gravi ustioni però le aree di utilizzo sono amplificate e oggigiorno è usato da tanti chirurgi plastici in tutto il mondo. Anche se l’utilizzo dell’AlloDerm è molto limitato nelle cliniche europee.

Protesi delle labbra sintetiche

Le protesi labiali sintetiche vengono usate sempre di meno nelle cliniche italiane ma sono presente sul mercato internazionale e per questo motivo lo abbiamo dato spazio anche qui.

Queste protesi, anche detto impianti Goretex, sono costruite da ePTFE (Goretex) in grado medico – la sostanza è la stessa come nelle giacche impermeabili. Questi polimeri non reattivi sono stati usati nella medicina chirurgica per 25 anni. Le protesi usate per l’aumento delle labbra sono dei fili di Goretex, con un’altezza di ca. 2-3 mm, lo stesso tipo che viene usato anche come protesi vascolari. L’inserimento di queste protesi è uguale come le protesi di adipe o derma.

Il motivo per cui si usa questo tipo di protesi è che il risultato è permanente. Un svantaggio è che la protesi di Goretex rimane duro e innaturale, tanti chirurgi perciò la mettono solo nel labbro inferiore. Un altro è che potrebbe iniziare a muoversi quando il corpo cerca di respingere oggetti estranei. Sono anche difficili da rimuovere se per caso il paziente cambia idea.

Ci sono anche prodotti iniettabili, che non vengono assorbiti dal corpo ma rimangano permanenti dove sono state iniettate. Queste si chiamano protesi iniettabili e potete leggere di più su questo tipo di protesi sulla pagina informativa di trattamenti con iniezioni ».

Chirurgia delle labbra (aumento volume labbra)

Procedimento dell’aumento delle labbra con protesi labiali

Qui troverete la descrizione come viene eseguito un’aumento delle labbra con delle protesi di tessuti naturali (adipe o derma autologo, Alloderm o simile). Per informazioni approfondite sulla tramite iniezioni con cellule adipose autologhe vi consigliamo di andare alla pagina informativa sui trattamenti con iniezioni ».

Pianificazione per la chirurgia delle labbra

Alla consultazione iniziale il chirurgo valuterà il vostro stato di salute, studierà le vostre labbra, parlerà delle vostre aspettative, vi farà vedere delle foto e spiegherà quali sono i metodi disponibili per arrivare al risultato desiderato. Siate onesti con il chirurgo e chiedete altrettanto da lui.

Tanti chirurgi esperti consigliano pazienti che vorrebbero un aumento labiale permanente di iniziare con un aumento delle labbra temporaneo tramite delle iniezioni.

Preparativi per l’intervento

Riceverete istruzioni su come prepararvi per . Queste includono informazioni per come mangiare e bere, regole per il fumo, l’uso delle vitamine, integratori e farmaci. Queste istruzioni devono essere seguite attentamente.

Intervento dell’aumento delle labbra con protesi

Un’aumento con protesi è un’intervento relativamente semplice che viene eseguito sotto anestesia locale (lo stesso come dal dentista) e richiede meno di un ora a completare. L’intervento è praticamente privo di dolore, sentirete solo la puntura per sedare il labbro.

Il primo passo durante l’intervento più diffuso, il trapianto derma-adipe (protesi di derma-adipe autologo), è di ricavare la protesi. Sotto anestesia il chirurgo prende una piccola striscia di pelle dalla piaga inguinale o gluteo. Dopo di che viene chiuso e rimarrà solo una cicatrice poco visibile di ca. 5 cm. La protesi viene personalizzato in altezza e lunghezza.

Il prossimo passo è di farne due incisioni agli angoli della bocca tra le quali il chirurgo forma una piccola tasca/tunnel nel tessuto dove viene poi posizionato la protesi. Per avere la certezza che la protesi va nel posto giusto è molto importante che la tasca/tunnel viene formato correttamente. Quando la tasca è pronta si inserisce la protesi da un lato all’altro e si aggiusta la lunghezza. L’incisione viene chiusa e la è stata completata.

I segni dimostrano le incisioni e la seconda immagine dove vengono inserite le protesi nelle labbra

Il periodo dopo l’aumento delle labbra

Il paziente viene rilasciato dopo qualche ora di riposo. Quando l’anestetico viene rilasciato sentirete un leggero dolore nel labbro. Questo viene controllato con degli antidolorifici.

Il labbro si gonfierà qualche ora dopo l’intervento. Il gonfiore e i lividi rimangono per 1-2 settimane dopo l’intervento e può essere minimizzato mettendo degli impacchi di ghiaccio un paio di volte al giorno. Un certo gonfiore del labbro può rimanere per qualche mese.

Il paziente dovrebbe dormire con la testa alta ed limitare la masticazione e il movimento delle labbra per un paio di giorni dopo l’intervento. La maggior parte dei pazienti tornano a lavorare entro una settimana.

Solo dopo 3-4 mesi di guarigione si può iniziare a vedere un risultato finale. La protesi è anche più morbido e flessibile – un’andamento che continua per fino ad un’anno.

« Introduzione all’aumento delle labbra | Aumento con filler labbra »

Nuovo nel forum!
  • No posts.
Nuovo dall'esperto
  • No posts.